X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

Frantoio Paolocci - Olio Extravergine di Oliva DOP Tuscia Biologico Viterbo Vetralla

Blog



GUIDA ALL'ASSAGGIO 
Che mondo sarebbe senza Olio Extra Vergine?

Che mondo sarebbe senza Olio Extra Vergine?

Vediamo come assaggiare un olio attraverso delle semplici azioni:
1. versate l’equivalente di un cucchiaio da minestra in un bicchierino, roteatelo tenendolo stretto nel palmo di una mano affinché l’olio si riscaldi liberando gli aromi volatili, coprite l’estremità del bicchiere con l’altra mano

2. scoprite ed inspirate con entrambe le narici: l’Extra Vergine dovrà essere fruttato, ossia ricordare il frutto fresco dell’oliva appena colta, ed avere sentori vegetali (ovviamente esistono anche oli difettosi, quindi non Extra Vergini, che hanno odori quali il rancido),

3. adesso sorseggiamo un po’ d’olio e distribuiamolo in tutta la bocca senza ingoiarlo, affinché si riscaldi,

4. portate la lingua al palato e procedete con un’aspirazione lenta cercando di far passare l’aria tra le labbra semi aperte in modo da provocare l’evaporazione dell’aroma, poi effettuate aspirazioni più decise (corte e successive),

5. assaporate per almeno 20/30 secondi, in questo modo si definiscono le percezioni olfattive e si valutano quelle gustative (tra i pregi ricordiamo il fruttato, l’amaro e il piccante; tra i difetti abbiamo la sensazione di muffa, in quest’ultimi casi non si tratterà ovviamente di un Extra Vergine),

6. memorizzate le sensazioni, espirate dal naso (per via retronasale si possono riconsiderare gli odori) ed espellete l’olio;

7. continuando a muovere la lingua contro il palato è possibile valutare attentamente il retrogusto (le sensazioni retro-olfattive),

8. se necessario ripetete l’assaggio, ma solo dopo aver risciacquato la bocca con acqua naturale, pane o mela verde.

Mai provato? Ti assicuriamo che una volta acquisito il metodo, scoprirai un mondo nuovo, e potrai apprezzare appieno un buon Extra Vergine

Guarda il video




Condividi su:


ARCHIVIO BLOG





Powered by InfoMyWeb - Presenti su Tuscia In Vetrina - Credits